SEZIONI NOTIZIE

Coronavirus, Conte promette non meno di 50 miliardi di euro a famiglie e imprese

di Vito Aulenti
Vedi letture
Foto

Nella mattinata di oggi, il premier Giuseppe Conte è intervenuto al Senato per iniziare a presentare il prossimo decreto economico, quello che dovrebbe garantire complessivamente agli italiani non meno di 50 miliardi di euro: "Bisogna operare concretamente per non rendere vano il sacrificio del personale sanitario in lotta contro il Coronavirus. Tutti potranno giudicare il nostro operato. Ma ora è il momento dell'azione e della responsabilità. Abbiamo agito prima di qualunque altro Paese e la nostra battaglia non conosce confini. Nel Decreto Legge del prossimo mese puntiamo a destinare non meno di 50 miliardi di euro a famiglie, imprese e lavoratori. Serviranno i Covid-bond. Questa è una battaglia che si vince tutti insieme, altrimenti a perdere saremo tutti. Il virus è come il vento, va dove vuole. Noi non abbiamo nulla da imputarci".

Altre notizie
Sabato 28 Marzo 2020
13:09 Ultim'ora Avv. Spagnolo: "I club potrebbero chiedere la rescissione se non si tornerà a giocare" 12:35 Ultim'ora L'ex crociato Brazao: "Mi piacerebbe tornare all'Inter" 11:59 Ultim'ora Gravina: "Piena emergenza. Ci sarà un Fondo Salva Calcio" 11:24 Primo piano Recuperare gli infortunati. L'unica cosa che può fare il Parma in questa lunga attesa 10:50 Ultim'ora Delio Rossi: "Quando sarà possibile, farei ricominciare i campionati attuali"
PUBBLICITÀ
10:15 Ultim'ora QS in apertura: "Stipendi sospesi dei calciatori di A" 09:47 La Rassegna Stampa La Gazzetta di Parma: "Addio a Polli, oltre 300 partite con la crociata" 09:20 La Rassegna Stampa Corriere della Sera: "Stipendi congelati 3 mesi. La strategia della Lega" 08:52 La Rassegna Stampa Corriere dello Sport in apertura: "Sarà un calcio più vero" 08:25 La Rassegna Stampa L'apertura di Tuttosport sul taglio degli stipendi: "CR7 dice sì" 07:58 La Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport in apertura: "Maxi mercato"
Venerdì 27 Marzo 2020
23:00 News L'ex Schiavi: "Inutile ora parlare di calcio. Restare a casa è l'unica soluzione" 22:36 Non solo Parma D'Amico: "Lo scudetto assegnato a Luglio e i contratti prolungati in automatico" 22:10 News Quando l'infortunio di Grun portò a Parma Nestor Sensini 21:42 News Per i calciatori che rientrano dall'estero si allunga il periodo di quarantena 21:15 Interviste Mancini: "Giusto dare ospitalità a Coverciano, bella dimostrazione di sensibilità della FIGC" 20:47 News Gravina: "La priorità è finire i campionati. Studiamo piani per il taglio degli stipendi" 20:20 Interviste Verona, Setti: "Sì al taglio degli stipendi dei calciatori, no al campionato a 22 squadre" 19:55 Interviste Prandelli: "Piango l'amico Bianchessi. Questa è la terza guerra mondiale" 19:30 Interviste Malagò: "Come il rugby anche altri sport potrebbero sospendere il campionato"