SEZIONI NOTIZIE

Torino-Parma 1-0, un gol di Vojvoda fa retrocedere matematicamente i crociati in B

di Giuseppe Emanuele Frisone
Vedi letture
Foto
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Altra sconfitta per il Parma, che questa volta porta con sé un verdetto purtroppo nell'aria da tempo, con la retrocessione in Serie B degli emiliani. Decide Mergim Vojvoda, esterno kosovaro dei granata. Di seguito, la sintesi dell'incontro:

PRIMO TEMPO A RETI BIANCHE - Torino-Parma è una partita importante soprattutto per i granata, a caccia di punti pesanti per la salvezza. Questa pressione si vede anche sul campo, con la formazione di Davide Nicola che parte un po' contratta, senza riuscire inizialmente a creare troppo. Il Parma invece sembra ormai rassegnato alla retrocessione, ma proprio per questo i crociati sembrano giocare più liberi di testa, mettendosi anche con il centrocampo a cinque con Grassi cursore di fascia sulla destra. Cornelius va anche vicino al gol del vantaggio con un bel colpo di testa, anche se i ducali perdono Brugman per infortunio, sostituito da Kurtic. Nella seconda metà del primo tempo esce il Torino, che sfiora il vantaggio con una sassata di Ansaldi che scheggia la traversa. Il primo tempo si conclude comunque a reti bianche, dopo 45' non proprio indimenticabili. 

SECONDO TEMPO - Nella ripresa è il Toro a partire più forte, anche se l'azione dei granata continua ad apparire farraginosa. D'altra parte però il Parma rincula e non riesce a rendersi pericoloso dalle parti di Sirigu. Poco dopo l'ora di gioco però arriva il vantaggio del Torino: sale in cattedra Ansaldi, che crea il panico sulla fascia sinistra e mette al centro un pallone che Vojvoda deve solo spingere in rete. Primo gol in Serie A per il laterale kosovaro, che potrebbe essere fondamentale per il campionato dei granata. Nel finale D'Aversa inserisce Brunetta e Pellè, passando al 4-2-4: il Toro a quel punto pensa soprattutto a difendersi, con il risultato che non cambia più. Finisce 1-0, decide Vojvoda: per il Torino è una vittoria fondamentale per la corsa salvezza, mentre il Parma retrocede mestamente in Serie B, questa volta anche per la matematica. 

Altre notizie
Venerdì 14 maggio 2021
23:00 News Aggiornamento Coronavirus: +92 casi a Parma, nessun decesso 22:33 Ultim'ora Bressan: "Il Cagliari ha svoltato la stagione con la vittoria con il Parma" 22:07 Ultim'ora Sconfitte subite nei minuti di recupero: con la Lazio la sesta del campionato 21:40 Ultim'ora Sassuolo, allenamento pomeridiano in vista del Parma. Magnanelli a parte 21:13 Primo piano Verso Parma-Sassuolo: D'Aversa perde anche Osorio. Nei neroverdi torna Djuricic
20:45 News Collecchio: attivazione, giochi di posizione e partita su campo ridotto 20:21 Ultim'ora Salgono gli infortunati: ko anche Osorio. Trauma distorsivo per il difensore 20:00 Statistiche I precedenti del Parma con Piccinini: sette partite, mai sconfitti 19:34 Avversario Sassuolo da Europa in trasferta: sarebbe sesto in classifica 19:10 Interviste Krause: "Sto ricevendo tanto affetto che forse non merito. Fatto tutto il possibile per il Parma" 18:45 News Lazio, Inzaghi: "Derby non è una gara come le altre. Col Parma ci abbiamo creduto fino alla fine" 18:18 News Genoa, Regno: "La vittoria di Parma ci ha fatto credere nella salvezza. E' stata importantissima" 17:51 Mercato Nicolussi Caviglia potrebbe ripartire dal Pisa: forte l'interesse dei toscani 17:25 Interviste Krause: "Parma progetto a lungo termine. Stadio? Importante, ma non posso mettere la curva in un lounge box" 16:57 Avversario Sassuolo, De Zerbi pronto a rilanciare Djuricic e Maxime Lopez dall'inizio 16:31 News Crotone, Ursino: "L'anno prossimo la Serie B sarà una sorta di A2" 16:05 Avversario Il Sassuolo sogna l'Europa: i tre punti a Parma saranno fondamentali 15:37 Statistiche Parma-Sassuolo, i precedenti al Tardini: bilancio in leggero vantaggio per i crociati 15:10 Interviste Krause: "Innamorato del Parma, voglio tramandare ai bambini la mia passione" 14:43 News Fiorentina, Commisso: "Quanto ha pagato il Parma Krause? Io ho messo 350 milioni qua"