Sforzini: "Crisi del nostro calcio evidente. Col crollo di tre club in B le cose stanno peggiorando"

di Sebastian Donzella
articolo letto 706 volte
Foto

Ferdinando Sforzini, attaccante di lungo corso, dai microfoni di ZonaCalcio.net lancia l'allarme: "È evidente la crisi del nostro calcio, puntare su tanti giovani attraverso regole che rischiano di bruciare gli stessi ragazzi. Personalmente mi sono imposto nel calcio che conta perché avevo fame e voglia di dimostrare il mio valore. Crisi? Fin quando il problema affliggeva il solo calcio di C, non vi era tanto risalto mediatico. Purtroppo la crisi ha provocato il crollo di tre squadre di B e pertanto le cose sembrano davvero peggiorare. Ci dovrebbero essere maggiori controlli per evitare vicende simili".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy