SEZIONI NOTIZIE

Parma-Venezia 3-1, Gervinho show al Tardini: subito doppietta per l'ivoriano

di Vito Aulenti
Vedi letture
Foto

Buona la prima: il Parma non fa sconti al Venezia e conquista l'accesso al turno successivo di Coppa Italia battendo 3-1 la squadra lagunare. Grande protagonista del match il solito Gervinho, già in forma campionato come dimostra la doppietta rifilata alla formazione di Dionisi. Di Iacoponi l'altra firma dei ragazzi di Roberto D'Aversa, i quali dunque arrivano alla gara di sabato prossimo con la Juventus nella maniera migliore possibile.

Pronti via, e i ducali mettono subito le cose in chiaro sbloccando l'incontro: Inglese chiama su di sé i centrali del Venezia e lancia in porta Gervinho, che, da posizione ravvicinata, batte Lezzerini con un preciso rasoterra. Poco dopo l'ivoriano potrebbe raddoppiare, ma stavolta l'estremo difensore dei veneti è bravo a chiudergli lo specchio della porta. Nulla può, però, qualche minuto più tardi il numero 12 arancioneroverde sul colpo di testa da pochi passi di Iacoponi, abile nello sfruttare al meglio un corner battuto da Brugman. Passano solo due minuti, e la gara si riapre clamorosamente grazie ad Aramu, bravo a trasformare un rigore concesso dall'arbitro per fallo di mano in area gialloblu da parte di capitan Bruno Alves. Si va all'intervallo col Parma in vantaggio di una rete sugli ospiti.

Nella ripresa il copione è sempre lo stesso: come prevedibile, è la compagine emiliana a fare la partita e a creare le palle gol più pericolose, in particolare con Inglese, il quale, prima con un diagonale e poi di testa, non riesce a centrare il bersaglio grosso. Attenzione, però, perché il Venezia prova a portarsi in avanti, andando molto vicino al gol ancora con Aramu, che da dentro l'area spedisce alto sul preciso suggerimento di Zuculini. Il pericolo scuote i padroni di casa, che al 72' chiudono definitivamente i giochi con lo scatenato Gervinho, il quale parte dalla sua metà campo, semina un paio di avversari e una volta in area di rigore gonfia la rete per la terza volta con un chirurgico diagonale. Nel finale, il neo entrato Karamoh si procura un calcio di rigore, ma Inglese si fa ipnotizzare dagli undici metri da Lezzerini, perdendo così la possibilità di mettere il punto esclamativo sulla vittoria crociata.


Altre notizie
Mercoledì 18 Settembre 2019
12:00 Ultim'ora Ancelotti batte per la quarta volta i campioni d’Europa in carica: la prima fu con il Parma 10:20 Ultim'ora A. Lopez: "Lazio, troppi errori contro la SPAL. Ma c'è tempo per recuperare" 09:46 La Rassegna Stampa Corriere di Roma: "Lazio, tensione tra Inzaghi e Milinkovic-Savic" 09:16 La Rassegna Stampa Tuttosport: "Juve per la gloria, Dea per la storia" 08:47 Primo piano Gazzetta di Parma: "In arrivo multa pesante per Karamoh" 08:25 La Rassegna Stampa Corriere dello Sport: "Conte: 'Io asino'" 07:55 La Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport: "Napoleone"
Martedì 17 Settembre 2019
23:08 Ultim'ora Garlini: "Lazio, contro il Parma occorre tornare subito alla vittoria" 22:44 Ultim'ora Altri crociati - Kouadio titolare e il Crema vince: 1-0 al Calvina 22:22 Editoriale Karamoh, più ritardi che presenze. E non sarebbe la prima volta fuori rosa. PS Come la mettiamo con Siligardi? 21:55 Ultim'ora Altri crociati - Solo un giallo per Carannante nell'ultimo match della Pianese 21:33 Ultim'ora Lazio, Canigiani: "Venduti finora duemila biglietti per la gara contro il Parma" 21:10 Ultim'ora Classifica assist: primo passaggio vincente per Matteo Darmian 20:44 Ultim'ora Altri crociati - Rimini battuto a Vicenza: Zamparo titolare, ma sostituito 20:22 Ultim'ora Infermeria: Dermaku a riposo, scarico per Bruno Alves. Differenziato per tre 20:02 Ultim'ora Collecchio: tecnica applicata, lavoro aerobico, giochi di posizione e partita 19:41 Primo piano Ora è davvero "caso Karamoh". Assente alla ripresa, il comunicato del club 19:30 News Contro la Lazio per vendicare la sconfitta dell'anno scorso: finì 4-1 per i romani 19:05 News Altri crociati - Primi minuti per Diakhate in Belgio: pari per il Lokeren 18:43 News Parma-Sassuolo, iniziata la prevendita per il match del Tardini