Comunicato ufficiale: sottoscritto l'aumento di capitale, Lizhang rimane in società col 30%

di Redazione ParmaLive
articolo letto 2225 volte
Foto

Nessuna svolta a sorpresa, ma una mossa che comunque ha rilevanza per il futuro del Parma Calcio 1913: partecipando per la propria quota all'aumento di capitale, Jiang Lizhang rimane proprietario di un terzo del club crociato (30% per la precisione, ndr) e il Parma rimane per un terzo cinese. Di seguito il comunicato del club: "Parma Calcio 1913 comunica che l’aumento di capitale deliberato dall’Assemblea dei Soci in data 16 Dicembre è stato sottoscritto e versato interamente dai soci, che hanno così mantenuto invariate le proprie quote di partecipazione societaria". 

Per amor di chiarezza: la proprietà del Parma non cambia e il controllo del club tanto meno, con Nuovo Inizio al 60%, Link International al 30% e il rimanente 10% a Parma Partecipazioni Calcistiche. La mossa di Lizhang, più che mirata ad un tentativo di nuova scalata, va piuttosto interpretata come una salvaguardia dei propri interessi dopo aver perso la maggioranza del club e in attesa di capire cosa fare del proprio terzo di Parma (possibile, ad esempio, una cessione alla proprietà parmigiana o a una terza parte in futuro). 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy