SEZIONI NOTIZIE

Mercato, bomber-cercasi: tiene banco la questione attaccanti

di Rocco Azzali
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

“...per vincere la Serie B serve solidità difensiva e un attaccante che garantisca 20 gol stagionali”. Mainstream arcinoto ormai, quasi un mantra ripetuto a non finire dagli esperti del settore quando si parla di campionato cadetto. In effetti non serve un master a Cambridge per capire che per trionfare bisogna subire pochi gol e farne più delle altre, ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mercato, che mai come quest’anno soffre di un immobilismo stagnante sino ad ora. Se il capitolo porta rimane ancora aperto, stesso discorso va fatto per il reparto offensivo, ad oggi un vero e proprio cantiere con tanto di cartello 'Lavori in corso'. Con le partenze di Gervinho e Zirkzee, anche Cornelius, Pellè e Karamoh non sembrano così certi di restare, anzi, tutt'altro. Il danese, fresco di riscatto dall'Atalanta ed ora impegnato con la nazionale all'Europeo, potrebbe non disfare neanche la valigia ed accasarsi lontano dall'Emilia per generare liquidità da reinvestire, mentre l'attaccante pugliese pare non abbia ancora discusso con la società ducale il rinnovo del contratto, in scadenza a fine mese. Per quanto riguarda Karamoh restano vive le sirene d'oltralpe citate di recente, ed il cambio di agente porta a pensare che anche lui potrebbe salutare. Negli ultimi giorni sono rimbalzati i nomi di Coda, Cutrone, Esposito, Piccoli e Torregrossa, tutti profili interessanti e con caratteristiche differenti dagli attaccanti attualmente in rosa, che ad oggi può contare unicamente sulle qualità di Man e Mihaila, confermati entrambi da Ribalta. La vera incognita resta Roberto Inglese, sfortunatissimo nell'ultima stagione, tra Covid, infortuni e problemi di carattere personale non ha mai trovato continuità, ma le sue doti restano indiscusse e un centravanti della sua caratura in Serie B, al netto di problemi di condizione, sarebbe di certo in grado di fare la differenza e trascinare la squadra.

Altre notizie
Venerdì 18 giugno 2021
13:53 Ultim'ora Si avvicina il Buffon Day: martedì 22 giugno la presentazione del portiere al Tardini 13:26 Primo piano Muscoli e centimetri per il centrocampo crociato: ecco Juric, il mediano che ha già avuto un assaggio d'Italia 13:00 Ultim'ora Bergodi: "Man e Mihaila resteranno a Parma e faranno un grande campionato" 12:33 Ultim'ora Juric al Parma fino al 2025: operazione da un milione e mezzo di euro 12:07 Mercato Juric, il colpo che non ti aspetti: sulle sue tracce c'era anche l'Udinese
11:40 Primo piano Buffon: "Parma è il mio passato e il mio futuro. Certi amori non finiscono" 11:07 News Striscione contro Buffon: "Te ne sei andato da mercenario, non puoi tornare da eroe" 10:40 News Di Livio su Buffon: "Attaccamento e gratitudine verso la società che lo ha lanciato" 10:13 Mercato UFFICIALE: secondo colpo estivo. Stanko Juric ha firmato fino al 2025 10:07 News Zoff su Buffon: “Per lui la B sarà semplice, darà tranquillità per la risalita” 09:49 Mercato Stanko Juric in arrivo: il centrocampista sarà il secondo colpo estivo 09:40 La Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport: "Salernitana, ancora a rischio l'iscrizione alla Serie A" 09:20 La Rassegna Stampa Tuttosport sulla Nazionale di Mancini: "Boom Italia" 08:52 La Rassegna Stampa Gazzetta di Parma: "Il ritorno di Superman Buffon: 'Parma mi attende. Certi amori non finiscono' 08:25 La Rassegna Stampa Corriere dello Sport, 5 esperti a Mancini: "Locatelli intoccabile" 07:58 La Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport: "Italia ci fai sognare"
Giovedì 17 giugno 2021
23:30 News Aggiornamento Coronavirus: +12 casi a Parma, un decesso 23:03 Mercato Ag. Pezzella: "Ha richieste da A ed estero, arriverà ai livelli di Di Lorenzo" 22:36 Interviste Krause sul progetto: "Idee a lungo termine, abbiamo l'ambizione di riportare il Parma in alto" 22:10 Interviste Pederzoli: "Di Krause l'idea di prendere Buffon. Kucka e i rumeni? I giovani rimarranno"