SEZIONI NOTIZIE

Krause: "Sto ricevendo tanto affetto che forse non merito. Fatto tutto il possibile per il Parma"

di Niccolò Pasta
Vedi letture
Foto
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nell'ultima parte della chiacchierata con il podcast Business of Sport, il presidente del Parma Kyle Krause ha parlato anche del suo impatto con la città di Parma e del rapporto con il tifo crociato, che lo ha accolto alla grande sin dai primi giorni: “Io attraverso Parma ogni giorno e sono sorpreso da tutti i tifosi che mi ringraziano per qualsiasi cosa che ho fatto nonostante qualsiasi cosa sia successa in campo. Sto ricevendo tantissimo affetto che probabilmente non merito”.

Siete retrocessi sfortunatamente, come ha fatto a restare popolare?
“Buona domanda, io ho fatto tutto il possibile. Quello che le persone vedono in me quando mi incontrano per strada, quello che leggono su Twitter: loro vedono la passione, l’entusiasmo, vedono quanto tenga a dar loro sollievo. Sono voluto venire a vivere a Parma, con mia moglie, alcuni dei miei figli. Quello che posso fare, nonostante siamo retrocessi, è guardare indietro e pensare a cosa avrei potuto fare. La passione, l’entusiasmo, ci sono: quando incontro i tifosi per strada li saluto con amicizia, gli sorrido, comunico con loro. L’altra sera ero in giro e molti tifosi mi hanno fermato a chiacchierare, devo fare questo”.

Un errore comune è che spesso dei presidenti non sono lì. Lei invece è sempre stato lì, ogni partita.
“Io non sono un giudice, non posso giudicare cosa hanno fatto gli altri presidenti. Ho scelto di stare qui e ho scelto di cambiare il mio lavoro e io sono qui adesso. Vedo le persone con cui lavoro ogni giorno, le persone sanno che io sono qui”.

Ha parlato con altri presidenti americani? La infastidisce che veniate presi in esame come se vi comportaste nello stesso modo?
“Mi infastidisce molto, sì. Si tratta di stereotipi, ognuno è diverso, non puoi parlare delle persone in questo modo. In realtà io non ho parlato molto con i miei colleghi presidenti di altre squadre nell’ultimo periodo, non conosco i loro piani o altro. Però all’inizio Rocco Commisso e Joey Saputo sono stati utili, mi hanno aiutato a direzionare il mio business. Io ho portato mio figlio qui e mi aiuta anche lui”.

Altre notizie
Venerdì 18 giugno 2021
12:33 Ultim'ora Juric al Parma fino al 2025: operazione da un milione e mezzo di euro 12:07 Ultim'ora Juric, il colpo che non ti aspetti: sulle sue tracce c'era anche l'Udinese 11:40 Primo piano Buffon: "Parma è il mio passato e il mio futuro. Certi amori non finiscono" 11:07 News Striscione contro Buffon: "Te ne sei andato da mercenario, non puoi tornare da eroe" 10:40 News Di Livio su Buffon: "Attaccamento e gratitudine verso la società che lo ha lanciato"
10:13 Mercato UFFICIALE: secondo colpo estivo. Stanko Juric ha firmato fino al 2025 10:07 News Zoff su Buffon: “Per lui la B sarà semplice, darà tranquillità per la risalita” 09:49 Mercato Stanko Juric in arrivo: il centrocampista sarà il secondo colpo estivo 09:40 La Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport: "Salernitana, ancora a rischio l'iscrizione alla Serie A" 09:20 La Rassegna Stampa Tuttosport sulla Nazionale di Mancini: "Boom Italia" 08:52 La Rassegna Stampa Gazzetta di Parma: "Il ritorno di Superman Buffon: 'Parma mi attende. Certi amori non finiscono' 08:25 La Rassegna Stampa Corriere dello Sport, 5 esperti a Mancini: "Locatelli intoccabile" 07:58 La Rassegna Stampa La Gazzetta dello Sport: "Italia ci fai sognare"
Giovedì 17 giugno 2021
23:30 News Aggiornamento Coronavirus: +12 casi a Parma, un decesso 23:03 Mercato Ag. Pezzella: "Ha richieste da A ed estero, arriverà ai livelli di Di Lorenzo" 22:36 Interviste Krause sul progetto: "Idee a lungo termine, abbiamo l'ambizione di riportare il Parma in alto" 22:10 Interviste Pederzoli: "Di Krause l'idea di prendere Buffon. Kucka e i rumeni? I giovani rimarranno" 22:08 Mercato Ternana, si punta ad un portiere crociato: piace Colombi 21:44 News Serie C, è festa Alessandria: Padova battuto ai rigori, grigi promossi in B 21:23 Interviste Krause sull'operazione Buffon: "Aveva richieste ovunque, doveva essere lui a volere questa scelta"