SEZIONI NOTIZIE

PL - Colomba: "Con Liverani cambia la filosofia di gioco, serve tempo. Bologna-Parma? 1X"

di Lorenzo Corradi
Vedi letture
Foto
© foto di Federico De Luca

Intervenuto ai microfoni di ParmaLive.com, l'ex tecnico crociato Franco Colomba ha analizzato il nuovo corso gialloblu che, dopo quattro anni, cambia guida tecnica, e si affida a Fabio Liverani: "Cambierà sicuramente la filosofia di gioco, dato che a Liverani piace molto prendere le partite di petto, andare a proporre, e costruire, è un vero e proprio culture del gioco. D’Aversa, a Parma, è stato più prudente, avendo molto senso pratico e ha impostato la squadra in maniera differente, ripartendo in contropiede piuttosto che dettare gioco. Ha avuto molto senso pratico, e questo è un pregio quando si affronta la serie A per la prima volta”.

Si aspettava gli addii di D’Aversa e Faggiano?
“Credo che entrambi assieme alla società abbiano deciso che fosse il momento giusto per chiudere un ciclo. Sono stati anni importanti dove hanno ottenuto grandi risultati, ma a volte e meglio chiudere che portare avanti il lavoro nelle difficoltà”.

Con l’arrivo della proprietà americana il Parma riuscirà a tornare protagonista in Serie A?
“Bisogna conoscere bene la proprietà e gli obiettivi che si pongono. Anni fa quando ci fu il cambio di proprietà inizialmente fu un disastro perché arrivò gente non proprio ottimale ma dopo per fortuna c’è stato qualcuno che ha recuperato la situazione. Le premesse, trattandosi di americani e persone serie, potrebbero essere buone”.

PUBBLICITÀ

Anche la stagione del Bologna è iniziata con una sconfitta, che derby si aspetta?
“Sara una bella gara, dato che ad entrambi i mister piace prendere la partita di petto, non ci saranno troppi tatticismi. 3 punti importanti che permetterebbero di cancellare la sconfitta della prima giornata”.

Un suo pronostico per Bologna-Parma:
“Sono due squadre ancora in costruzione e da valutare, ma direi 1X”.

Tra i giovani allenatori in Serie A, quale la sta sorprendendo di più?
“Per l’identità che è riuscito a dare direi De Zerbi, è stato capace, anche grazie a giocatori di livello, a imprimere un’idea di gioco e sta raccogliendo i frutti. Si è proposto bene dalla prima volta, ma deve ancora ricercare gli equilibri e migliorare in alcuni aspetti ma lui mi sembra un mister con ottime qualità”.

@ESCLUSIVA PARMALIVE - RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre notizie
Mercoledì 21 ottobre 2020
23:00 Ultim'ora Prandelli sull'ex Marchionni: "E' stato un giocatore intelligente, a Foggia farà bene" 22:32 Ultim'ora Aggiornamento Coronavirus: +51 casi a Parma, un nuovo decesso 22:05 Ultim'ora Di Gaudio a Gazzola: "Sei un esempio. Complimenti!" 21:40 Primo piano Con lo Spezia prima sfida stagionale a una neopromossa: vietato fallire 21:16 Ultim'ora Darmian a Gazzola: "In bocca al lupo per la tua nuova avventura"
PUBBLICITÀ
20:52 Ultim'ora Frattali a Gazzola: "Un onore aver condiviso con te l'emozione più grande della mia carriera" 20:25 Ultim'ora Genoa, comunicata la negatività di Cassata, Criscito, Destro, Lerager e Zappacosta 19:57 Ultim'ora Lucarelli a Gazzola: "Benvenuto tra gli ex. Sarai una grande risorsa in società" 19:30 Editoriale Centravanti, quanto ci manchi! Grazie Marcello, vero spirito crociato 19:02 News Covid-19, positivo anche Hakimi dell'Inter: è asintomatico 18:35 SocialParma Dezi a Gazzola: "Orgoglioso e felice di aver lottato al tuo fianco" 18:08 Primo piano Con o senza Cornelius? 1.46 punti a partita col danese. Senza, il rendimento crolla 17:40 Statistiche Parma, quanto corri! Solo l'Hellas Verona macina più km 17:15 News Collecchio: lavori di forza in palestra ed esercitazione tattica a reparti 16:49 News Infermeria: Cornelius in parte con i compagni. Differenziato per Busi, Mihaila e Sprocati 16:26 News Spadafora: "Protocollo della Serie A rigoroso, ma non sempre viene rispettato" 15:58 News Spezia... che ricordi! L'ultima volta fu promozione in A 15:23 SocialParma Brunetta su Instagram: "Ci siamo quasi". Vicino il rientro dell'argentino? 14:56 Interviste Gervinho: "Sono stato vicino all'Inter, ma va bene così. Sono felice di restare a Parma" 14:30 SocialParma Gazzola lascia il calcio: "Zero rimorsi, tanto orgoglio. E rimango al Parma per scoprire talenti"