SEZIONI NOTIZIE

Sassuolo, un rendimento da big, sognando il Parma degli anni d'oro

di Donatella Todisco
Vedi letture
Foto
© foto di Image Sport

I soldi non mancano (la Mapei è una potenza), l'organizzazione societaria nemmeno. Ed anche la mentalità: organizzazione, costanza e dedizione. I risultati? Si vedono soprattutto nel corso di questo campionato. A partire dalla stagione 2013-2014, il Sassuolo è ormai una realtà fissa in Serie A. Il merito è prima di tutto dell'ormai compianto patron Giorgio Squinzi, capace di credere nelle potenzialità di una realtà di provincia che è arrivata a fare la voce grossa prima in Emilia e poi in tutto il paese. E' una storia lunga, che nasce dagli anni '90: prima uno sponsor, poi un ingresso societario vero e proprio nel 2003. Dalla C2 all'Europa League, l'ascesa è stata lenta ma progressiva. E con De Zerbi, i neroverdi sembra abbiano ritrovato lo smalto dei tempi migliori, quelli dell'epoca di Di Francesco. I modenesi (che, ironia della sorte, giocano a Reggio Emilia) sono a quota 29 punti, in piena lotta per strappare un posto in Uefa Europa Conference League, competizione che dalla prossima stagione andrà a togliere partecipanti alla più blasonata Europa League. Caputo fa la differenza, ma anche lo spirito del mister: la squadra non è mai doma e lotta su ogni pallone. E pazienza per gli scivoloni contro Milan, Inter e Juventus, se poi arrivano anche vittorie in scioltezza ed un pari prezioso come quello contro la Roma. Il sogno, prima o poi, è quello di arrivare in Champions. Ma di sicuro, dopo qualche anno dopo l'epopea ducale, c'è un'aspirante ereditaria nel cuore dell'Emilia. La strada è quella giusta.

Altre notizie
Lunedì 25 gennaio 2021
18:33 Ultim'ora Parma-Sampdoria ed un gemellaggio ancora una volta senza tifosi 18:12 Ultim'ora Interessa Nsame dello Young Boys: piace anche a Bologna e Udinese 17:45 Ultim'ora Torino oggi a Collecchio per provare a sbloccare l'affare Kurtic: trattativa difficile 17:18 Ultim'ora Sky - Spunta anche Diaw del Pordenone per l'attacco crociato 17:11 Ultim'ora Sky - Per Cutrone ora avanza l'Udinese: superato il Parma
PUBBLICITÀ
16:55 Primo piano Per la difesa non solo Fazio e Musacchio: spuntano le idee De Maio e Dragovic 16:31 Ultim'ora Parma-Sampdoria 0-2, gli highlights del match del Tardini 16:06 Ultim'ora Per la difesa rispunta il croato Vida: se ne era già parlato lo scorso agosto 15:40 News Collecchio: oggi riposo. Domani riprendono gli allenamenti in vista del Napoli 15:13 Mercato Sfuma Lasagna: domani le visite con l'Hellas Verona, affare da 10 milioni 14:47 News #ParlaCrociato: ennesima delusione. Per i tifosi bisogna intervenire sul mercato 14:20 News Disattenzioni, sterilità offensiva, poca qualità: per la salvezza bisogna cambiare 13:52 Mercato Caso Falco a Lecce: "Non ha dato la sua disponibilità contro l'Empoli". Ma il Parma è lontano 13:23 News Bottino magro, soli 13 punti nell'andata. Penultimo posto come nel 2014/15 12:55 Statistiche Gol al Tardini, questo sconosciuto: dopo lo Spezia ben 7 gare a secco 12:28 News Parma-Sampdoria, la moviola del Corriere dello Sport: "Regolare il gol di Yoshida" 12:00 Mercato Nuovo sondaggio del Parma per Musacchio e Krunic: no del Milan per il bosniaco 11:31 Mercato Il Benevento sonda Cutrone, ma il Parma resta in vantaggio 11:03 News Per siti e quotidiani è Kucka il migliore tra le fila crociate. Giudizio unanime 10:36 Mercato Il Torino continua a pensare a Kurtic e punta anche Gagliolo