SEZIONI NOTIZIE

Sassuolo, un rendimento da big, sognando il Parma degli anni d'oro

di Donatella Todisco
Vedi letture
Foto
© foto di Image Sport

I soldi non mancano (la Mapei è una potenza), l'organizzazione societaria nemmeno. Ed anche la mentalità: organizzazione, costanza e dedizione. I risultati? Si vedono soprattutto nel corso di questo campionato. A partire dalla stagione 2013-2014, il Sassuolo è ormai una realtà fissa in Serie A. Il merito è prima di tutto dell'ormai compianto patron Giorgio Squinzi, capace di credere nelle potenzialità di una realtà di provincia che è arrivata a fare la voce grossa prima in Emilia e poi in tutto il paese. E' una storia lunga, che nasce dagli anni '90: prima uno sponsor, poi un ingresso societario vero e proprio nel 2003. Dalla C2 all'Europa League, l'ascesa è stata lenta ma progressiva. E con De Zerbi, i neroverdi sembra abbiano ritrovato lo smalto dei tempi migliori, quelli dell'epoca di Di Francesco. I modenesi (che, ironia della sorte, giocano a Reggio Emilia) sono a quota 29 punti, in piena lotta per strappare un posto in Uefa Europa Conference League, competizione che dalla prossima stagione andrà a togliere partecipanti alla più blasonata Europa League. Caputo fa la differenza, ma anche lo spirito del mister: la squadra non è mai doma e lotta su ogni pallone. E pazienza per gli scivoloni contro Milan, Inter e Juventus, se poi arrivano anche vittorie in scioltezza ed un pari prezioso come quello contro la Roma. Il sogno, prima o poi, è quello di arrivare in Champions. Ma di sicuro, dopo qualche anno dopo l'epopea ducale, c'è un'aspirante ereditaria nel cuore dell'Emilia. La strada è quella giusta.

Altre notizie
Venerdì 07 maggio 2021
23:05 Ultim'ora Jeda: "Contro il Parma arrivata la scossa del Cagliari. Ha dato fiducia e coraggio" 22:40 Ultim'ora Dermaku, futuro in bilico: con la promozione del Lecce verrebbe riscattato 22:12 Ultim'ora Aggiornamento Coronavirus, a Parma 109 nuovi casi e un decesso 21:45 Ultim'ora Domani rifinitura e conferenza: alle 14.30 parla mister D'Aversa 21:17 Ultim'ora Juventus, Kulusevski: “Sapevo che alla Juve non sarebbe stato facile. Non rimpiango nulla”
20:50 Ultim'ora C. Lucarelli: "Retrocessione inaspettata, la sfortuna gira. Ma la società è solida" 20:50 Ultim'ora Sassuolo, Consigli: "Abbiamo il Parma e altre tre, sarà dura per l'Europa" 20:24 Primo piano Verso Parma-Atalanta: ritorna Sohm? Attacco obbligato, c'è Gervinho 19:58 Ultim'ora Atalanta, seduta pomeridiana in vista del Parma. Maehle torna in gruppo. Toloi ancora a parte 19:31 Ultim'ora Reggiana, l'amarezza di Alvini: "Volevo portare la squadra a Parma ma non ci sono riuscito" 19:05 Editoriale Che importa se, c'è una situazione strana... 18:41 Ultim'ora FIGC, rilasciate le licenze UEFA: anche il Parma è in lista 18:17 Ultim'ora Collecchio, ancora differenziato per Mihaila. Brugman prosegue con le terapie 18:14 Ultim'ora Vuoi collaborare con ParmaLive.com? Contattaci e scrivi della tua passione! 17:50 Ultim'ora Langella: “La svolta per il Cagliari è arrivata a Parma. I sardi molto più preparati per la salvezza” 17:23 Primo piano TMW - Zirkzee potrebbe restare a Parma: si valuta il riscatto nonostante la B 16:56 Ultim'ora Malagò: "Vogliamo portare in Italia gli europei del 2028" 16:31 Statistiche Parma e Atalanta con gli attacchi agli antipodi: 79 reti segnate dagli orobici, 36 dai crociati 16:05 News Serie B, il derby con la Reggiana non ci sarà: i cugini retrocedono in C 15:38 Mercato Tuttosport - Parma alla finestra per il futuro di Buffon, ma la concorrenza è foltissima