I numeri di Empoli-Parma: toscani in vantaggio, ma l'ultima vittoria è crociata

di Giuseppe Emanuele Frisone
articolo letto 214 volte
Foto

Andiamo a vedere nel dettaglio i numeri di Empoli-Parma, sfida che si avvicina sempre più e che sarà la gara di cartello della prossima giornata di campionato di Serie B. E' un match che si è giocato tante volte, consolidato da una storica amicizia tra le due tifoserie. Quella di sabato sarà la sfida numero 24 ad Empoli tra le due formazioni: i precedenti hanno visto prevalere per dodici volte la squadra azzurra, a fronte di sette vittorie del Parma. Quattro, invece, i pareggi. La prima volta che questa gara è andata in scena in terra empolese risale addirittura a settant'anni fa (stagione 1946/1947, Serie B girone B), con i toscani capaci di imporsi per 2-1 (reti di Degl'Innocenti e Pucci dopo il vantaggio crociato di Berruti). Per la prima vittoria crociata nei confronti in Toscana bisogna invece attendere il settimo confronto, stagione 1976/1977 (Serie C): finì 2-0 per il Parma con doppietta di Bolzoni.

Per quanto riguarda tempi più recenti, si deve segnalare un clamoroso 5-3 per i ducali, risalente ai gloriosi anni della Serie A, nella stagione 1998/1999: quella delle tre coppe in cento giorni per intenderci, con Alberto Malesani in panchina. Per il Parma segnarono Fuser (doppietta), Crespo, Fiore e Boghossian. L'ultimo confronto in assoluto è ancora in Serie A, e risale alla stagione 2014/2015 (finì 2-2), ma l'ultima gara giocata in Serie B parla di una netta vittoria del Parma. In quell'occasione, il Parma vinse infatti 4-1 con le reti di Paci, Paloschi e Mariga (doppietta), dopo il vantaggio iniziale dell'Empoli con Pozzi (che vestì qualche anno più tardi la maglia crociata, con scarsissima fortuna).


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI