Giovanissimi Professionisti, Saltori: "Il gruppo ha fatto la differenza, importante continuare a crescere"

di Mattia Bottazzi
articolo letto 132 volte
Foto

Grande vittoria per i Giovanissimi Professionisti, che sono riusciti a sconfiggere e raggiungere in classifica il Sassuolo. Mister Michele Saltori ha così commentato questa vittoria ai microfoni ufficiali del club: "Abbiamo fatto una bella partita, abbiamo giocato bene. Siamo stati ordinati e vogliosi, non abbiamo mai mollato e non abbiamo mai sofferto nonostante la mancanza di otto giocatori importanti. Abbiamo adattato diversi giocatori in ruoli non loro, oggi abbiamo dimostrato che abbiamo assorbito i concetti che deve avere il Parma".

Come si è rimediato a queste varie difficoltà tra cui le assenze?
"Quando ti mancano tante cose e devi adattare giocatori è la testa e il gruppo che fanno la differenza. Siamo un grande gruppo e siamo cresciuti a livello tattico ma anche di spogliatoio. Il gruppo ha fatto la differenza come al torneo di Igea Marina dove abbiamo fatto qualcosa di straordinario contro avversario forti. Non prendiamo tanti gol e abbiamo giocato contro Milan, Inter, Atalanta e Sassuolo senza subire. Questo è merito dei giocatori".

La vittoria è pesante anche dal punto di vista della classifica.
"Non guardo la classifica, però facciamo le ultime partite poi vediamo dove siamo. L'importante è giocare bene poi vedremo anche la classifica".

Cosa significa il torneo di Bellaria, disputato a Pasqua, nel percorso di crescita dei 2004?
"Abbiamo messo in campo le cose che facciamo in allenamento e cose che i ragazzi stanno insegnando anche a noi allenatori. Il legame tra lo staff e la squadra sta continuando a crescere partita dopo partita".

 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy