Tedesco: "Frosinone grande realtà, peccato per il gol preso a Foggia"

di Mattia Bottazzi
articolo letto 263 volte
Foto

Ora confinato a Malta, dove è allenatore dell’Hamrun Spartans, Giovanni Tedesco ha parlato a TMW della finale playoff di Serie B che riguarda anche una sua ex squadra, il Palermo: “L’obiettivo iniziale dei rosanero era vincere il campionato, fare gli spareggio è un mezzo fallimento. Conosco bene, però, Moreno Longo e lo stimo tantissimo, Frosinone è una grande realtà. Peccato solo per il gol preso all’ultimo contro il Foggia”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy