Scozzarella in dubbio e Scavone squalificato. Con l'Empoli centrocampo da inventare

di Mattia Bottazzi
articolo letto 569 volte
Foto

Il forte dubbio sulla presenza di Matteo Scozzarella e la squalifica di Manuel Scavone costringeranno mister Roberto D’Aversa ad inventarsi qualcosa per quanto riguarda il centrocampo che sabato pomeriggio affronterà l’Empoli. Si tratta di due assenze pesanti, in quanto i due calciatori sono due punti fermi dello scacchiere del tecnico crociato, che vengono valorizzati e tenuti in grande considerazione già dalla scorsa stagione di Lega Pro. Il centrocampo, così come è successo nella sfida di domenica scorsa contro il Perugia, appare decimato, con solamente quattro elementi che si giocano tre posti nell’undici titolare. Ritornerà dalla squalifica Antonio Vacca, chiamato ad un’ottima prestazione dopo quella deludente contro il Brescia, e ai suoi lati potrebbe essere riconfermato Antonino Barillà che, dato sul punto di partenza nel mercato di gennaio, domenica ha risposto abbastanza bene sul campo alla decisione del mister di schierarlo. Poi restano Dezi e Munari, col primo, ancora molto criticato col Perugia, che deve dimostrare il suo valore per aggiungere qualità, quantità e corsa al centrocampo crociato.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy