Elezioni FIGC, Tommasi: "Non daremo appoggio a Gravina"

di Nico D'Agostino
articolo letto 249 volte
Foto

A pochi giorni dalle elezioni del Presidente Federale che avverrà il 22 ottobre, l'AIC di Damiano Tommasi fa sapere che non appoggerà l'attuale presidente della Lega Pro che risulta essere l'unico candidato. Ecco le sue parole rilasciate a Sky Sport 24: "Sicuramente avremo un presidente federale e la cosa deve spingerci a pensare a questo biennio di attività, affinché metta le basi per un progetto a medio-lungo termine. Purtroppo abbiamo perso dei mesi, il compito delle componenti tecniche sarà quello di rimettere al centro l'aspetto sportivo. La nostra posizione in questi mesi è cambiata, soprattutto perché sono cambiate le premesse su cui stavamo insieme. Dopo le elezioni di gennaio avevamo fatto un passo indietro, decidendo che nessuno dei candidati si sarebbe candidato nuovamente. Quando poi si è verificata l'incandidabilità di Abete che avevamo individuato è venuta meno questa premessa ed è stato un motivo per defilarci, l'inizio poteva essere inficiato da mancanza di fiducia. Il 22 ottobre l'AIC sarà in consiglio federale, non so se parlerei di opposizione: saremo vigili sul fronte dell'aspetto sportivo, speriamo di riuscire a svolgere il nostro compito nel migliore dei modi. Speriamo che si possa ricominciare a parlare di calcio e di riforme vere, non di facciata, non possiamo permettercelo e forse sarebbe una bella risposta a quel 13 novembre in cui abbiamo perso l'accesso al Mondiale".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy