Da Ceravolo a Ciciretti, continua la "maledizione" infortuni per gli ex Benevento

di Mattia Bottazzi
articolo letto 1027 volte
Foto

Il direttore sportivo Daniele Faggiano ha sicuramente portato tanta qualità e calciatori molto forti dal Parma al Benevento, ma è stata anche tanta la sfortuna che ha minato e sta minando questi due calciatori. Dopo la telenovela Fabio Ceravolo, durata per tutta la prima parte di stagione, ora un’altra “maledizione” sta colpendo Amato Ciciretti, arrivato a gennaio dalla Campania all’Emilia. L’esterno, infatti, non sta riuscendo a trovare continuità di prestazioni per colpa di alcuni infortuni che ne stanno compromettendo la presenza in campo.

Ciciretti, che aveva recuperato da un primo acciacco una volta arrivato a Parma, ha disputato solo due scampoli di partita contro Perugia ed Empoli (partito tra l’altro da titolare), poi dopo un altro fastidio è stato convocato a Pescara, prima di un altro infortunio che sarà meglio valutata nella giornata odierna. Insomma, si conta di avere entrambi i giocatori al top per la fase finale del campionato dove, oltre ad un’ottima forma fisica, sarà importante avere anche qualità e senso del gol.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy