Le ultime dal mercato: l'Entella blinda Caputo. Nel mirino restano due punte africane

di Vito Aulenti
articolo letto 927 volte
Foto

L'acquisto di Francisco Sierralta, reso ufficiale nel tardo pomeriggio di ieri tramite un comunicato, non sarà l'ultimo della campagna trasferimenti estiva del Parma. Come noto, infatti, il direttore sportivo gialloblu Daniele Faggiano è al lavoro per cercare di completare il reparto offensivo con un centravanti: sfumato Caputo, il quale, a meno di clamorose sorprese dovrebbe restare a Chiavari, rimangono nel mirino crociato Sadiq della Roma e Cissè del Benevento. Ma vediamo nel dettaglio quanto successo nelle ultime ventiquattro ore:

L'ENTELLA BLINDA CAPUTO: si riducono, giorno dopo giorno, le speranze di vedere in maglia crociata Francesco Caputo (30), attaccante classe 1987 attenzionato anche dall'Empoli. Come rivelato dalla redazione di TMW, infatti, la Virtus Entella, società che ne detiene il cartellino, sarebbe pronta a proporre all'ex giocatore del Bari un'offerta di allungamento del contratto, in scadenza tra due anni e rinnovato recentemente. 

ORE DI ATTESA PER SADIQ: è più che mai incerto il futuro di Umar Sadiq (20), giovane attaccante reduce da una non indimenticabile esperienza al Bologna. Stando a quanto riportato dai colleghi di Tuttosport, la punta classe 1997 aspetta che la Roma gli dia un segnale per decidere il proprio futuro: la società giallorossa deve infatti decidere se tenerlo o se darlo in prestito, con le pretendenti che non mancano sia in Serie A che in Serie B (Torino, Verona, Crotone e Parma nello specifico).

CISSE' VUOLE IL PARMA: sembrava praticamente tutto fatto per il trasferimento dal Benevento alla Virtus Entella di Karamoko Cissè (28), ed invece, alla fine, non c'è stata più l'attesa fumata bianca. Ad opporsi, secondo Il Mattino, sarebbe stato lo stesso guineano, il quale avrebbe rifiutato il passaggio al club di Chiavari perché starebbe aspettando una chiamata del Parma, che però vorrebbe solo gratis il giocatore ex AlbinoLeffe e Atalanta.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI