Diritti tv: aperte le buste, le cifre non raggiungono il minimo garantito

di Giuseppe Emanuele Frisone
articolo letto 755 volte
Foto

Oggi era il giorno decisivo per quanto riguarda la presentazione delle offerte e quindi l'assegnazione dei diritti tv per quanto riguarda il triennio 2018-2021. All'apertura delle buste, tuttavia, le cifre non hanno raggiunto il minimo di 1,1 miliardi di euro. Ciò significa che così si chiude la fase delle offerte, e si apre quella delle trattative private. Alla fase dei rilanci prenderanno dunque parte Sky, Mediaset e Perform.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy