Danti: "Per la Virtus Verona a gennaio ho detto no anche al Parma"

di Sebastian Donzella
articolo letto 453 volte
Foto

Domenico Danti, attaccante della Virtus Verona neopromossa in Lega Pro, svela all'Arena un retroscena di mercato che coinvolge anche il club ducale: "A gennaio al mio procuratore sono giunte formali richieste da parte di Carpi, Entella e Parma. Ho sempre detto di no per non tradire l'impegno preso in estate con la Virtus Verona. Mi dispiaceva lasciare i miei compagni e spezzare la rincorsa a conquistare la serie C con la Virtus".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy