Due gare interne di fila, bisogna mettere il turbo. Obiettivo: continuità nell'arco del match

di Vito Aulenti
articolo letto 262 volte
Foto

Quello di quest'anno è un campionato di Serie B particolarmente difficile ed equilibrato, lo abbiamo detto più volte: avere continuità di risultati, perciò, sarà molto importante per cercare di arrivare allo sprint finale con maggiori chance di promozione. Il Parma, da tre giornate, ha cominciato un percorso di questo tipo (seppur evidenziando una certa immaturità nei momenti chiave dei match), ma da sabato in poi ha la grande opportunità di dare una bella svolta alla propria stagione. I crociati, infatti, sono attesi da due gare casalinghe di fila, contro squadre alla propria portata come Pescara e Virtus Entella: sarà fondamentale fare bottino pieno, per poi magari allungare la striscia positiva con Foggia e Avellino, e arrivare alla super sfida col Frosinone nelle migliori condizioni possibili, sia mentali che di classifica.

Per ritrovare la vittoria, dopo due pari consecutivi, i ducali dovranno armarsi di cinismo e personalità, ma, soprattutto, non potranno permettersi il lusso di regalare un tempo agli avversari, come già accaduto più volte in questo inizio di stagione. Sarà fondamentale partire subito forte, anche per intimorire una squadra, quella abruzzese, che sta vivendo un momento di sfiducia: trovare il vantaggio già nella prima frazione, vorrebbe dire acuire le insicurezze di Pettinari e compagni, reduci dallo scivolone interno contro il Cittadella ma anche da diverse prestazioni sottotono. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI