Inter, Spalletti cauto su Icardi: "Dobbiamo ragionare a 360 gradi"

di Redazione ParmaLive
articolo letto 134 volte
Foto

Parlando ai microfoni di Sky, il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti parla così della sfida al Parma di domani pomeriggio e dell'inizio difficoltoso dei nerazzurri: "Le partite vere hanno presentato una realtà diversa rispetto al precampionato, ora non possiamo più permetterci di sbagliare. Personalità? C'è l'abbiamo, ogni tanto ci viene difficile metterla in pratica, siamo cresciuti molto sotto l'aspetto del gioco e del possesso palla, sono fiducioso. Keita? Può fare la prima punta, rispetto a Icardi è più bravo a palleggiare che ad andare in profondità. Hanno qualità che possono essere abbinate, la squadra trova soluzioni e vantaggi in maniera differente a seconda di chi scende in campo. Icardi? Sarà della partita, è importante un po' tutto e i ragionamenti verranno fatti a 360°"


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy