Inter, se Icardi non segna, è pronta la "cooperativa del gol"

di Sebastian Donzella
articolo letto 112 volte
Foto

"Inter, aspettando Icardi Spalletti si consola con la cooperativa del gol. Ieri la squadra dipendeva dal bomber, oggi segnano gli altri". Con questo titolo il Corriere della Sera analizza la forza di fuoco dell'attacco nerazzurro nonostante sia ancora a secco il suo bomber nonché capitano, l'argentino Mauro Icardi. Al posto suo segnano un po' tutti in tutti i reparti: delle 5 reti fin qui realizzati, due sono arrivate da Perisic, una a testa da Nainggolan, Candreva e De Vrij. Insomma, almeno un gol per reparto c'è. Con Icardi che insegue sempre sé stesso e i 29 gol realizzati una stagione fa.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy